Blog

Fusione nucleare italiana: il super-magnete di Eni

nuove tecnologie Sep 09, 2021

Per la fusione nucleare mancano sempre vent’anni dalla metà del secolo scorso, è la battuta corrente tra i fisici quando si solleva l’argomento. Ma il test condotto da Commonwealth Fusion Systems, una startup bostoniana di cui l’Eni è il maggiore azionista, potrebbe dare la spinta giusta per accorciare i tempi di attesa. "Un risultato straordinario" verso l’obiettivo di avere energia pulita e "virtualmente inesauribile", copiando quello che avviene all’interno del Sole: così l’amministratore delegato dell’Eni, Claudio Descalzi, commenta il successo del test, il primo al mondo, "del magnete con tecnologia superconduttiva Hts (HighTemperature Superconductors) che assicurerà il confinamento del plasma nel processo di fusione magnetica", è spiegato in una nota del gruppo energetico. La fusione a confinamento magnetico, precisa Descalzi, "occupa un ruolo centrale nella ricerca tecnologica di Eni...

Continue Reading...

L’asteroide Psyche vale più dell’intera economia globale

nuove tecnologie Sep 04, 2021

Uno studio conferma che almeno il 30% della superficie dell’astro, con un diametro di oltre 200 chilometri, è costituita da metallo.

Un attento esame delle emissioni di lunghezza d’onda millimetrica dell’asteroide Psyche ha consentito agli esperti di riprodurre una prima mappatura della temperatura dell’astro aprendo ad una nuova prospettiva sulla conoscenza delle sue proprietà superficiali confermando quanto già pensato: ovvero che vale più di tutto l’economia globale. A rivelarlo è un articolo pubblicato questo venerdì su The Planetary Science Journal. Psyche orbita intorno al Sole nella Fascia degli Asteroidi, un disco circumstellare del Sistema Solare che si trova tra le orbite di Marte e Giove e che contiene più di un milione di corpi rocciosi con dimensioni che vanno dai 10 metri ai 946 chilometri di diametro. Psyche ha un diametro di oltre 200 chilometri, il che lo rende il...

Continue Reading...

Ottenuto il primo supersolido in 2D, inseguito da decenni

nuove tecnologie Sep 03, 2021

Creato in laboratorio il primo supersolido in 2D, un materiale quasi magico realizzato sfruttando le bizzarrie quantistiche che possiede contemporaneamente le proprietà di un solido e quelle di un superfluido.

A realizzarlo dopo decenni di tentativi è stato il gruppo di ricerca  dell’Università austriaca di Innsbruck guidato dall’italiana Francesca Ferlaino, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Nature.

Quando si entra nel mondo dei quanti si aprono le porte di una sorta di paese delle meraviglie in cui possono avvenire fenomeni talmente incredibili dall’andare oltre la nostra comprensione logica, uno di questi sono i supersolidi. Si tratta di uno stato della materia di cui, considerando i bizzarri comportamenti dei quanti, ne era stata ipotizzata l’esistenza a partire dagli anni ’50. La particolarità di questi supersolidi sta nel fatto che in determinate condizioni un materiale può avere una...

Continue Reading...
Close

Se vuoi imparare a fare trading sei nel posto giusto, sono un trader professionista da 15 anni ed ai miei corsi di formazione hanno partecipato oltre 2000 persone in tutta Europa.

Per insegnarti ho creato e perfezionato negli anni due strumenti didattici unici e particolari:
- Il videocorso completo
- La SalaTrading™ 

Sei arrivato in un posto dove non impari cose base o semplici, qui hai un percorso professionale studiato in ogni dettaglio per renderti operativo sui mercati finanziari in poche ore e renderti un trader capace di operare in totale autonomia.