Blog

📖 Trucchi per la MetaTrader

Articolo di Luca Bardolla

La piattaforma di trading MetaTrader4 è di sicuro la piattaforma più popolare e diffusa al mondo.
Per scaricarla clicca qui   https://lucabardolla.mykajabi.com/blog/piattaforma-di-trading
Nell'articolo di oggi vediamo 4 trucchi sulla piattaforma che ti saranno utilissimo durante la tua attività di trading e che quasi sicuramente non conosci.

Andare ad una data specifica

Può essere scomodo dover scorrere con il mouse tutto il grafico, se devi andare ad una data precisa, clicca con il mouse sul grafico, dopodiché la barra spaziatrice, comparirà una piccola riga in basso a sinistra dove potrai scrivere la data che vuoi e la piattaforma andrà a quella data. Utilizza la data con notazione americana ( anno.mese.giorno )

 

Mostrare i valori di prezzo sugli strumenti di analisi

Questo è un trucco che conoscono in pochissimi: se vuoi mostrare il valore a cui fanno riferimento certi...

👉🏻 Vai all'articolo

📖 La stabilità dell'equity line

consigli generali Jul 05, 2022

Articolo di Luca Bardolla

Nell'articolo di oggi ti voglio parlare di alcuni elementi per me fondamentali, che sono alla base di come ho creato i miei modelli, e di come ragiono nella gestione e nella creazione soprattutto, delle mie strategie di trading.

Il titolo parla da sé: "La stabilità dell'equity line" quindi oggi parliamo proprio di questo, della stabilità con la quale devi far crescere il tuo conto di trading, e dei parametri alla base di questo ragionamento che supportano il mio modo di ragionare e di fare trading.

Prima di tutto dobbiamo tenere da conto che quando facciamo trading, non sappiamo quando faremo l'operazione in profitto, quando faremo l'operazione in perdita, insomma associando le operazioni ad una serie di thread non sappiamo quale sarà la distribuzione delle operazioni all'interno di questa serie.

La cosa più importante per un investitore ed un trader e la salvaguardia del proprio capitale: la prima regola è non...

👉🏻 Vai all'articolo

📖 Se dovessi ripartire oggi

Articolo di Luca Bardolla 

Se dovessi ripartire oggi con il trading cosa farei ?

Che domanda particolare, vero? Ma mi viene fatta sempre più spesso, e la risposta non è così scontata come sembra.

Farei il mio corso di trading, sono serio.

Se non ci fosse il mio corso, allora farei qualcosa di diverso, più lungo, difficile, ma che sicuramente funziona, l'ho fatto io stesso.

  1. Prima cosa scarica una MetaTrader4 (la trovi qui   https://lucabardolla.mykajabi.com/blog/piattaforma-di-trading)
    Perché scaricare per prima cosa una piattaforma? Perché per prima cosa devo vedere con che cosa ho a che fare, ed iniziare quanto meno ad inquadrare con cosa a che ho a che fare.
    Aprendo una piattaforma di trading sicuramente ci saranno varie cose che non saprai cosa sono: la prima cosa che devi fare è capire cosa c'è nella piattaforma (quindi le possibilità che hai) e sapere quantomeno cosa sono e a cosa...
👉🏻 Vai all'articolo

📖 Le truffe nel trading

Articolo di Luca Bardolla

Nei momenti di crisi, aumentano a dismisura le truffe online, nell'articolo di oggi vi insegniamo a distinguerle e vi mostriamo quelle che stanno circolando maggiormente adesso.

Le truffe nel trading sono travestite in molti modi, ma hanno tutte qualcosa in comune: vi chiedono dei soldi in cambio della promessa di un guadagno.

Il primo modo di riconoscere una truffa è quando viene fatto un qualcosa che è illegale in Italia.

Di solito il reato più comune da trovare nelle truffe è l'abusivismo finanziario.

L'abusivismo finanziario consiste, detto in modo semplice, è lo svolgimento di attività in cui si forniscono servizio d'investimento e/o finanziari. Questa attività è concessa solo alle banche, alle SIM, alle Sgr, ed alle società registrate presso la Consob come intermediari finanziari.

Vediamo ora insieme le truffe più comuni, così da evitarle.

  1. Network marketing di...
👉🏻 Vai all'articolo

📖 Pattern di candele - Spinning top

Articolo di Luca Bardolla

Una variante delle doji che troviamo a mercato sono le candele spinning top.

Sono candele neutrali o di inversione.

Questo particolare tipo di candela e frequente a mercato e rappresenta un rallentamento della liquidita.

Quando un sottostante si muove in maniera lenta e possibile trovare vari tipi di doji e spinning tops.

La Spinning top rappresenta un punto in cui la liquidita rallenta. Quando il prezzo rallenta lo fa per cambiare trend o per

riprendere il trend in atto prima. E molto utile e intelligente contestualizzare la comparsa di formazioni di spinning tops alla situazione attuale di mercato. Quando si creano fasi laterali con molte doji e spinning tops la zona di prezzo interessata e un supporto o una resistenza. In quella zona di prezzo vengono inseriti a mercato numerosi ordini in acquisto o in vendita. La presenza di pattern in queste zone rappresentano ottimi trade.

👉🏻 Vai all'articolo

📖 Mercati OTC

Articolo di Luca Bardolla

Vengono chiamati mercati Over The Counter e sono mercati non regolamentati, decentralizzati in cui puoi negoziare e acquistare strumenti finanziari quotati al di fuori delle borse ufficiali.

Fra i più noti ci sono il Nasdaq, il Forex e gli exchange per le criptovalute.

In un mercato OTC, le contrattazioni avvengono maniera diversa rispetto ai mercati tradizionali, tramite conversazioni tra le parti dove le quotazioni sono determinate solo dall’incontro tra domanda e offerta.

L’espressione “Over the Counter” nasce dagli operatori di Wall Street, che, alla chiusura della Borsa si trasferivano sui banconi dei bar, i counter appunto.

A differenza dei mercati regolamentati, i mercati OTC non sono soggetti alle modalità di standardizzate dei contratti e della compravendita.

Nei mercati OTC gli operatori non devono attenersi agli stessi obblighi informativi e normativi, i volumi di...

👉🏻 Vai all'articolo

📖 Fondo hedge

Articolo di Luca Bardolla

I fondi hedge sono società che gestiscono il denaro affidato loro dagli investitori con obiettivi e tecniche di ogni genere.

Quando sono nati i fondi hedge ?

Il primo fondo hedge è stato creato nel 1949 da Alfred Winslow Jones, giornalista di Fortune e sociologo.

Occupandosi di borsa e investimenti, Jones arrivò a sviluppare una tecnica di gestione che puntava a ridurre il rischio connesso all'andamento del mercato e contemporaneamente realizzare rendimenti elevati.

Jones pensò di utilizzare modalità operative non consentite ai fondi normali sfruttando una falla nella normativa USA: dato che l'Investment Company Act del 1940 si applicava solo a fondi con almeno 101 investitori, Jones decise che il suo fondo avrebbe avuto massimo 99 investitori.

L'obiettivo di realizzare rendimenti elevati poteva essere perseguito nell'idea di Jones acquistando titoli azionari ritenuti sottovalutati (o comunque destinati ad...

👉🏻 Vai all'articolo

📖 Calendari operativi

Articolo di Luca Bardolla

All'inizio della settimana la prima cosa che devi fare è controllare il calendario delle notizie economiche, per rimanere aggiornato con le notizie di mercato e sapere prima su quali mercati sarà concentrata l'attenzione durante la settimana.

Per fare questo puoi usare il nuovissimo calendario economico che ho messo a disposizione sul mio sito, lo trovi qui   https://lucabardolla.mykajabi.com/trading-desk-sala-trading

Nella TradingDesk™ trovi tutti gli strumenti utili per il tuo trading: la heat map del mercato forex, le quotazioni forex, le quotazioni degli indici, le quotazioni delle commodity, le quotazioni delle criptovalute, il calendario delle notizie, un software con i grafici di qualsiasi strumento finanziario e le tabelle delle opzioni sugli ETF valutari.

Il calendario lo trovi circa a metà pagina.

 

Al tuo successo!

Luca

👉🏻 Vai all'articolo

📖 Calcolo del rischio

Articolo di Luca Bardolla

Per fare trading è fondamentale che impari a calcolare il numero esatto di contratti/lotti che devi inserire nelle tue operazioni di trading.

Nella mia scuola fornisco degli strumenti automatici che non solo fanno tutti i calcoli che vediamo oggi per te, ma che ti inseriscono in automatico anche le operazioni a mercato.

Il consiglio che ti dò è quello di standardizzare sempre il rischio percentuale che usi nelle operazioni e di non usare un numero di contratti fissi.

Andando a standardizzare il rischio percentuale delle operazioni, potrai utilizzare i trade come "casi statistici", dove sai già quanto guadagni o quanto perdi nell'operazione in base al fatto che vada bene o male e non che che speri che il mercato si muova di "tot" pip.

Se lavori con contratti/lotti fissi, ogni operazione avrà nu numero di pip di stop loss differente e non saprai mai quante operazioni o ingressi a mercato ti servono per recuperare, non puoi...

👉🏻 Vai all'articolo

📖 Stili di trading

Articolo di Luca Bardolla

I trader si suddividono in base allo stile di trading, ovvero in base come operano.

In questo articolo parliamo delle tipologie di trader e di stili di trading che puoi trovare sul mercato:

  • Trader direzionali
    • Trader di azioni
    • Trader valutari
    • Trade di indici
    • Scalper
    • Trader di lungo periodo
    • Trader di pattern armonici
    • Trader fondamentali
  • Trader di opzioni
    • Trader non direzionali
    • Trader di volatilità
    • Trader direzionali
    • Trader sistematici
  • Trader di obbligazioni
  • Trader di commodity
    • Trader direzionali
    • Seasonal traders
    • Trader fisici
  • Trader sistematici ed automatici

Esistono poi quei "fuoriclasse" che sanno spaziare da un mercato all'altro e da uno stile di trading all'altro.

Questo è il mio consiglio: impara a fare trading su più mercati possibili così da capire come funzionano davvero i mercati ed avere una visione d'insieme completa.

Al tuo successo!

Luca

👉🏻 Vai all'articolo
1 2 3 4 5 6 7
Close

Se vuoi imparare a fare trading sei nel posto giusto, sono un trader professionista da 15 anni ed ai miei corsi di formazione hanno partecipato oltre 2000 persone in tutta Europa.

Per insegnarti ho creato e perfezionato negli anni due strumenti didattici unici e particolari:
- Il videocorso completo
- La SalaTrading™ 

Sei arrivato in un posto dove non impari cose base o semplici, qui hai un percorso professionale studiato in ogni dettaglio per renderti operativo sui mercati finanziari in poche ore e renderti un trader capace di operare in totale autonomia.